giovedì 10 febbraio 2011

Diagnostica non convenzionale bioenergetica: biotest e bioscreening eav

Mio articolo pubblicato sul sito disabiliabili

Spesso si e' affetti da una malattia di cui non si conosce la causa e di conseguenza le analisi mediche risultano negative: ecco un approccio diagnostico bioenergetico non convenzionale che io stessa ho utilizzato;si tratta del biotest, bioscreening e del Eav.

Il Biotest consente di valutare l' Ossigenazione ph e tessuti, Blocchi del mesenchima,la Capacita' immunitaria e indice di allergia,l' Indice di intox,,Flogosi dei tessuti, Livelllo di conivolgimento egli organi.
 
Il bioscreening consente di visualizzare le Intolleranze ad alimenti ed additivi chimici di sintesi;
l' Intossicazione da metalli pesanti (Al, As, Cd, Hg, Pb);il Malassorbimento di nutrienti essenziali: vitamine, minerali, aminoacidi, enzimi. Tutte le informazioni dettagliate qui http://forum.smige.net/viewtopic.php?f=1&t=728

Come si effettuano. Il biotest si effetua nello studio medico tramite un' apparecchiatura specifica mentre il bioscreening avviene su una ciocca di capelli tagliata dalla nuca. Tutte le informazioni qui:
http://forum.smige.net/viewtopic.php?f=1&t=728

 Elettroagopuntura secondo Voll integrata (EAVI).L'EAV, o Elettroagopuntura secondo Voll, è una forma di check-up bioelettronico in grado di analizzare con esattezza lo stato funzionale degli organi del corpo attraverso la misurazione elettronica dei punti di agopuntura.
Si basa sulla proprietà di ciascun punto di agopuntura di corrispondere ad un organo o parte di organo o funzione. L'alterazione dell'organo o funzione conduce ad una variazione analoga del corrispondente punto di agopuntura.
È anche possibile in tal modo conoscere gli agenti patogeni, siano essi batterici, virali, fungini, chimici o fisici.
I focolai cronici sono delle piccole infezioni a livello delle quali vengono prodotte delle tossine;il sistema immunitario focalizza la propria attenzione sui focolai cronici al fine di mantenerli circoscritti ed evitare cosi danni gravi all'organismo,come conseguenza il sistema immunitario diventa meno efficiente ed attento a difendere l'organismo dall'aggressione di virus,batteri,parassiti.
I focolai cronici possono trovarsi in diversi punti dell'organismo;più comunemente si riscontrano a livello delle tonsille,denti,intestino,articolazioni,appendice,cistifellea. I focolai cronici non danno sintomi localizzati nei punti in cui si trovano(la persona non si rende conto di averli),ma danno luogo a sintomi generalizzati,quale malessere generale,stanchezza,mal di testa,irregolarità intestinali,reumatismi,eczemi,etc. Le cure antibiotiche non possono risolvere il problema dei focolai cronici,perchè non si tratta di infezioni acute in atto,ma di un accumulo di tossine presenti magari da svariati anni. I focolai cronici sono difficili da diagnosticare,perchè non alterano i valori del sangue,neanche della Ves. La medicina naturale ha ideato appositi strumenti in grado di 'scovare'queste infezioni nascoste;questi strumenti appartengono al campo della cosiddetta 'diagnostica bioenergetica'.

In cosa consiste il test., l'elettroagopuntura secondo Voll, è un apparecchio che consiste in un misuratore elettrico collegato ad un manipolo.Il manipolo viene poggiato su specifici punti delle mani e dei piedi che corrispondono ai meridiani dell'agopuntura cinese.Poichè il corpo umano emette naturalmente un determinato valore energetico provocato dalla conducibilità della pelle(valore normale 50),l'apparecchio può misurare le variazioni di tale valore a seconda dei punti che vengono toccati dal manipolo.Se si riscontrano valori minori di 50 si è in presenza di degenerazione(l'organo o sistemi di organi ha rallentato la sua funzionalità),se si riscontrano invece valori superiori a 50 si è in presenza di una infiammazione(ovvero di una iperattività dell'organo,di una sua funzionalità esasperata). Nel test sono anche inserite delle 'fiale test'contenenti i rimedi omeopatici. Se il rimedio contenuto nella fiala è quello idoneo,l'apparecchio registrerà nel punto critico(cioè superiore o inferiore a 50)un riequilibrio. Il medico prescrive pertanto quel particolare rimedio specifico alla persona per un certo periodo di tempo,finchè non si ottiene il riequilibrio... "
Informazioni dettagliate qui: http://www.centroalilee.it/test_bioenergetici.htm

Il Centralino della salute.Questo servizio viene attuato dall'Associazione Medica Italiana di Omotossicologia per la difesa del paziente e della classe medica omeopatica.
In risposta alle necessità dei pazienti, di poter individuare facilmente, nelle rispettive zone di residenza, medici esperti che operano nel campo della medicina naturale, l'A.I.O.T., "Associazione Medica Italiana di Omotossicologia", ha deciso di offrire al pubblico un nuovo servizio.
È stato così creato un filo diretto tra i pazienti e l'Associazione che consente, a chi in Italia desidera curarsi con la medicina naturale, di trovare immediatamente lo specialista più vicino tra i circa 1.200 selezionati dall'Associazione. I medici segnalati sono non solo gli iscritti all'A.I.O.T., ma tutti quei medici, professionisti esperti, che da anni lavorano nel campo della medicina naturale.
Le informazioni su: http://www.medibio.it/it/Associazioni/AIOT...FAA95A6A91E0B9A
I pazienti, rivolgendosi al Centralino della Salute, potranno anche avere notizie sulle metodiche della medicina naturale, sulla posologia dei rimedi oltre a indicazioni sulle farmacie specializzate.

Il numero telefonico è 800.38.50.14 ed è attivato dal lunedì al venerdì,
dalle ore 9,30 alle ore 12,45 e dalle 14,30 alle 16,00.

A.M.I.D.E.A.V.. L' Associazione medica italiana di Elettroagopuntura secondo Voll ;Presidente: Dr. Antonio Maria Pasciuto Via Padre Mariano da Torino, 49 00125 Roma Tel. e Fax 06.5259355
 

Nessun commento:

Posta un commento